NIK FIORENTINI

NIK FIORENTINI

Biografia

Dopo un lungo apprendistato come assistente, consegue l’abilitazione nel 2012.
Inizia da subito la ricerca di un personale linguaggio artistico, viaggia molto e perfeziona la sua tecnica sperimentando vari stili del tatuaggio.
Per sei anni vive tra Sud America, Londra e Berlino, e tatuare diventa per Nick una vera e propria forma di comunicazione. Il suo stile è chiaramente influenzato dal suo background artistico, dal tatuaggio tradizionale ai graffiti, dalla pittura classica alla grafica, e il suo tratto con linee nette e ombre definite riesce a esprimere con grande efficacia concetti nostalgici e socialmente critici.
Per l’uso prevalente del nero Nick è spesso citato tra i tatuatori del cosiddetto “blackwork” e per la scelta di soggetti non legati alla tradizione Giapponese, Old-school o Chicano, compare tra gli esponenti del “contemporary-tattoo”.

Stili

FLASH IN VENDITA

Testa e rosa
Serpente con vaso
Angelo con anfora